"L'accordo di Metz" tra Cremlino e Vaticano

filler

Prezzo:
€12

Iva inclusa

Descrizione

Nel 1962 fu incluso nella cittadina francese di Metz, un accordo segreto tra il Vaticano e il Cremlino, per evitare che il Concilio, che avrebbe di lì a pochi mesi aperto i suoi lavoro, parlasse del comunismo. La mancata condanna del comunismo pesò a lungo sulla vita politica e culturale dei popoli di Occidente e Oriente fino al crollo del Muro di Berlino, nel 1989. Jean Madiran fu il primo a portare alla luce questo patto segreto che costituisce una chiave per comprendere quanto accade nel Concilio Vaticano II e nell'epoca del post-Concilio.

Dettagli

Autore: Jean Madiran
Anno edizione
: 2011
Pagine: 103
ISBN: 978-88-7557-329-4

Ti potrebbe interessare anche

Visualizzati recentemente